Una passione violenta. Storia dello squadrismo a Pistoia 1919-1923

Archivio di Stato di Pistoia

11 settembre 2016, ore 16,30 - Conferenza

2016-09-11_ASPT

Domenica 11 settembre 2016, alle ore 16,30, l’Archivio di Stato ospiterà il dott. Stefano Bartolini, responsabile per la Fondazione valore lavoro di Pistoia e provincia, che terrà una Conferenza dal titolo Una passione violenta. Storia dello squadrismo fascista a Pistoia 1919–1923.

I continui tumulti, gli scioperi, gli assalti ai negozi dovuti in particolare allo spaventoso aumento dei prezzi per il tracollo della lira, dal 1919 sconvolgono Pistoia e l'Italia intera, creando quella “grande paura” che destabilizza i ceti agiati. Come in tutta Italia, anche a Pistoia e nei comuni vicini le elezioni dell'ottobre 1920 segnano una netta affermazione dei socialisti e scalzano la vecchia classe dirigente liberale che cercherà quindi di rivalersi favorendo o per lo meno non osteggiando l'azione incalzante e spesso aggressiva del movimento dei Fasci di combattimento, nato a Milano proprio nel 1919.

La conferenza, organizzata e curata dalla dott.ssa Antonietta Saluzzi, viene introdotta dai saluti del dott. Daniele Cianchi, direttore dell'Archivio di Stato di Pistoia. L'ingresso è libero.

as-pt@beniculturali.it

http://www.archiviodistatopistoia.beniculturali.it