Il libro d'oro delle famiglie nobili di Pescia

Sezione di Archivio di Stato di Pescia

12 giugno 2016, ore 14-20 - Mostra

2016-06-12_Pescia
Sarà esposto il libro d'oro delle famiglie nobili pesciatine. Trattasi di un registro compilato alla fine del Settecento per riportarvi gli stemmi e gli alberi genealogici delle famiglie pesciatine che, in base alla legge sulla nobiltà emanata a Firenze nel 1750, avevano ottenuto, a partire dal 1773, il riconoscimento del titolo nobiliare in base alla documentazione presentata.
Viene definito libro d'oro perché i bordi delle pagine e il color oro negli stemmi sono dovuti alla vernice applicata, ottenuta con polvere d'oro. Il volume è magnifico, davvero imponente, esso riporta lo stemma dei Lorena in bronzo sul davanti della copertina, mentre sul retro lo stemma di Pescia, con il delfino coronato.
Da sottolineare che Pescia e Prato sono le uniche due città della Toscana che conservano nel proprio archivio il relativo libro d'oro, quelli di tutte le altre città toscane sono conservati presso l'Archivio di Stato di Firenze.