994. Giornate Europee del Patrimonio, all'Archivio di Stato di Pistoia mostra e conferenza sulla ritualità del cibo

LA VOCE DI PISTOIA

18/09/2015,

Anche quest'anno il Ministero dei beni e delle attivita culturali e del turismo aderisce aIle Giornate Europee del Patrimonio (GEP), manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea con l'intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra Ie Nazioni europee.

La coincidenza delle GEP con il periodo di apertura dell'Expo ha offerto l'eccezionale opportunità di strutturare gli eventi intorno al tema dell'alimentazione, da sempre profondamente legata ai valori della cultura e dell'identita storica della nostra Nazione.

L'archivio di Stato di Pistoia propone nell'apertura straordinaria di sabato 19 settembre alle 15.30, una mostra accompagnata da una conversazione con Elena Vannucchi, storica locale, dal titolo "Cibo per il corpo e cibo per l'anima. La ritualitità e i cibi che la accompagnano".

Ai fini del discorso sulla storia del cibo non va dimenticata l'importanza della cucina monastica e delle tavole imbandite in occasione di solennità religiose, con piatti che testimoniano l'incontro e la fusione fra la cucina popolare contadina e l'alta gastronomia dell'aristocrazia che si tramanderà nei secoli, connotando la cucina tradizionale delle feste anche nel mondo laico.

I documenti e i registri esposti, evidenziando la solennità e il fasto della tavola della festa, sia in occasione della festività di San lacopo, Patrono della città, che in altre ricorrenze legate alla liturgia cristiana, ci danno indicazione dei prodotti acquistati tipo cacciagione, pesce, cami più o meno pregiate, vino in grandi quantità, frutta, zucchero ... utili per realizzare Ie varie pietanze e i dolci.

Alla presentazione della mostra seguirà una piccola degustazione tematica.